Set 18, 2013 - Fai da te, Pesca    4 Comments

Costruire un portacanne

Ciao!
Siete anche voi dei pescatori? Avete anche voi canne in giro per la casa? Anche e la vostra ragazza/moglie vorrebbe buttare via tutto per fare un po’ di spazio?
Ecco la soluzione per voi! Un semplicissimo ma utile porta canne da parete.

Vediamo come fare per realizzare un portacanne a 8 posti.

Materiale:
– Due listelli di legno con sezione 70x20mm lunghi 70cm
– Due listelli di legno con sezione 70x20mm lunghi 72cm
– Viti autofilettanti 30×45
– Tasselli e viti da muro
– Piattine in metallo per appendere il tutto al muro

Vi serviranno anche i seguenti strumenti:
– Seghetto
– Trapano con fresa a tazza da 26-30mm
– Cacciavite
– Carta vetrata
– Impregnante per il legno (io ne ho usato uno all’acqua)

Prendiamo uno dei listelli lunghi 72cm e lo foriamo con la fresa a tazza.
I centri dei fori saranno a 4,5cm dai bordi e a 9cm uno dall’altro.

Tagliamo il listello per il lungo ricavando due parti con una serie di mezzelune.

Passiamo la carta vetrata sui bordi in modo da arrotondarli e togliere le eventuali schegge sporgenti.

Foriamo i due listelli da 70cm nei punti in cui andranno inserite le viti che fisseranno i listelli orizzontali.
In particolare facciamo 3 buchi a 45 gradi rispetto al listello per la parte sotto (listello da 72cm intero) in modo da fissarlo inclinato in avanti.

Faremo altri due fori a circa 30cm dal fondo nella parte anteriore per fissare il primo listello con le mezzelune e altri due a 60cm dal fondo ma nella parte posteriore per fissare l’altro listello precedentemente preparato.

Facciamo attenzione a posizionarli in modo che le mezzelune risultino girate verso l’interno.
Ripetiamo l’operazione anche per l’altra “spondina” del portacanne.

Fissiamo le piattine in metallo che permetteranno di appendere la struttura.

Usiamo due semplici vitine autofilettanti.

Verniciamo tutta la struttura con un impregnante trasparente all’acqua (quello che avevo in giro..) per far durare di più il nostro lavoretto.

Mentre asciuga possiamo prendere tasselli e viti per appendere il nostro portacanne al muro.
Tasselli del 6 basteranno a reggere tutto.
Ho preso anche 2 rondelline perchè i fori nelle piattine sono abbastanza larghi e vorrei evitare che le viti si sfilino facendo cadere il tutto..

Foriamo il muro nei due punti in cui andremo a fissare il portacanne (a circa 160cm da terra) facendo attenzione al fatto che le canne dovranno essere infilate dall’alto e quindi avranno bisogno almeno 30cm in più della loro lunghezza dal soffitto.
Aiutiamoci con una bolla per tenere i fori in piano.

Appendiamo la nostra struttura e verifichiamo che sia fissata bene prima di andare a posizionare le nostre preziose canne!

Ecco il nostro lavoro ultimato.

Ora le vostre donne non si lamenteranno più! Almeno per quanto riguarda le canne..
Alla prossima! 😉

4 Commenti

  • non vorrei sbagliarmi ma guarda che 8 fori con le misure che hai dato tu non ci stanno in 72 cm (4,5 dal bordo + 9 distanza da un foro all’altro)

  • Kekko

    Ciao, se leggi bene la spiegazione, si dice 9cm da un centro all’altro dei fori! 😉
    Se fai il conto esce giusto.
    Grazie per la visita! =)

  • Ciao, bellissimo lavoro! Non sei veneto vero? Altrimenti te ne commissionavo uno!

  • Kekko

    No, mi spiace.. Comunque e` semplicissimo da fare!
    Magari mi informo sulle spese di spedizione e mi metto a venderli on-line.. 😉

    Grazie per il passaggio!

Hai qualcosa da dire o suggerire? Lascia il tuo commento!

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi